Gaziantep Sanayi Odası Ana Sayfa

CAMERA DELL'INDUSTRIA DI GAZIANTEP

Skip Navigation Links
PRINCIPALE
ORGANIZZAZIONE
GAZİANTEPExpand GAZİANTEP
L’INDUSTRIA DI GAZIANTEPExpand L’INDUSTRIA DI GAZIANTEP
CONTATTACI
Türkçe                

LUOGHI STORICI

 

LA FORTREZZA DI GAZIANTEP
 
La fortezza di Gaziantep è degna di essere visitata per la sua storia misteriosa la sua magnificenza ed è uno degli esempi migliori di fortezza in Turchia. La sua storia non è perfettamente conosciuta, ma gli studi hanno rilevato che è stata abitata durante l’età calcolitica. Il suo aspetto attuale risale al periodo di Giustiniano nel VI sec d.C. Ha una forma quadrata ed ha una circonferenza di 1200 m. Le pareti, costruite con grandi pietre, sono fortificate da dodici torrette. Inoltre nel castello c’è un moschea, una cisterna, alcune rovine e nello scantinato si possono ammirare caverne, corridoi, stanze e una fonte d’acqua.
 
BELKIS (ZEUGMA)
A Belkis, 10 chilometri a sud-est di Nizip, si possono visitare rovine risalenti alle epoche greca, romana e bizantina.
 
RUMKALE (HROMGLA)
Hromgia è a 25 chilometri da Yavuzeli ed a 62 chilometri da Gaziantep. Anche se non sono chiare le sue origini, si pensa che Hromgia sia stata costruita durante il periodo tardo-ittita, intorno all’840 a.C. Si crede che nel periodo romano i cristiani abbiano fatto propria Hromgla ed abbiano provato a diffondere il cristianesimo nella città e nei dintorni. Inoltre si dice che Giovanni, uno degli apostoli di Gesù, conservò a Hromgla alcuni manoscritti della Bibbia che furono successivamente portati a Beirut. Per questo motivo Hromgla è un posto sacro per i cristiani. Quando i crociati furono sconfitti e cacciati dalla regione, i musulmani occuparono Hromgla lasciando nella zona circostante molte testimonianze.  
Skip Navigation Links
Italiano
Cambia lingua
All Rights Reserved