Gaziantep Sanayi Odası Ana Sayfa

CAMERA DELL'INDUSTRIA DI GAZIANTEP

Skip Navigation Links
PRINCIPALE
ORGANIZZAZIONE
GAZİANTEPExpand GAZİANTEP
L’INDUSTRIA DI GAZIANTEPExpand L’INDUSTRIA DI GAZIANTEP
CONTATTACI
Türkçe                

INFORMAZIONI GENERALI

Gaziantep, la più grande città della Turchia sudorientale e la sesta più grande città a livello nazionale, è uno dei primi insediamenti dell’Anatolia.In ogni angolo di quest’area si possono trovare tracce delle ere della pietra, calcolitica e del bronzo e segni tangibili del passaggio di ittiti, mitani, assiri, romani bizantini oltre che della cultura islamica.La regione fu sotto il controlllo degli Ittiti nel XVI sec. a.C. L’antica città di Duluk, oggi a nord di Gaziantep, era un importante centro religioso ittita. Nel periodo del califfato di Omar, come risultato delle guerre per l’espansione dell’Islam al di fuori della penisola Arabica, le truppe musulmane che sconfissero l’esercito bizantino a Yermuk sotto il comando di Iyaz Bin Ganern occuparono l’area. Di conseguenza la gente accettò l’Islam e in quel periodo fu costruita la moschea di Omeriye come simbolo di conquista. Dopo la vittoria di Manzikert nel 1071 d.C., Suleiman Shah conquistò Antep e nel 1084 anche i suoi dintorni, annettendo l’area all’impero di Seljuk. Il 20 agosto del 1516 Yavuz Sultam Selim Khan arrivò ad Antep e vi restò per tre giorni. Dopo la vittoria di Mercidabik nel 1516 contro i Mamelucchi, la città finì sotto il controllo dell’impero ottomano.Gaziantep, insieme all’area circostante, occupata dalle truppe francesi e inglesi dopo la prima Guerra Mondiale, ha ricevuto riconoscimenti da ovunque nel mondo per la sua tenacia e per il suo eroismo che hanno affascinato tutti. Per questo il parlamento turco ha insignito Antep del titolo di "Gazi" (lett: veterano di guerra, reduce) l’8 febbraio 1921. Gaziantep, che era chiamata Ayintap, Antep, Kala-i Pusus e Hantap, riceve il suo nome dalla storia e dalla guerra d’Indipendenza caratterizzata dall’eroismo della città.Gaziantep, leader del commercio e dell’industria nella regione, è una città importante per le testimonianze della guerra, i dintorni ricchi di storia e cultura, le autostrade, il suo aeroporto internazionale, la stazione, l’ottimo cibo, l’eccezionale artigianato, le moschee, le fortezze, i caravanserragli, i bagni turchi, le tombe, le chiese, i castelli, gli altopiani e gli spazi per escursioni e picnic.

Skip Navigation Links
Italiano
Cambia lingua
All Rights Reserved